I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. Clicca qui per accedere all'informativa estesa.

News

PTOF

Progetti

Modulistica

Foto Video Gallery

URP Segreteria

Nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da SARS-CoV-2 in ambito scolastico – D.L. n. 5 del 4 Febbraio 2022, art. 6.

le disposizioni relative alle nuove modalità di gestione dei casi di positività all’infezione
da SARS COV 2 in ambito scolastico:
SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO
➢ In presenza di un caso di positività nella classe vengono disposte le seguentimisure.Per gli allievi frequentanti la stessa classe del caso positivo si prevede:
- attività didattica: in presenza, con l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni;
- misura sanitaria: Auto-sorveglianza per la durata di 5 giorni.
➢ In presenza di due casi o più casi positivi nella classe, le misure previste sono differenziate in funzione dello stato vaccinale:
A) per gli alunni che non abbiano concluso il ciclo vaccinale primario o che lo abbiano concluso da più di centoventi giorni, che siano guariti da più di centoventi giorni e ai quali non sia stata somministrata la dose di richiamo si prevede:
• attività didattica: è sospesa l’attività in presenza, si applica la didattica digitaleintegrata per la durata di 5 giorni;
• misura sanitaria: quarantena della durata di 5 giorni. Nei successivi ulteriori 5 giorni permane l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione di tipo FFP2. In ogni caso la riammissione in classe degli alunni posti in regime di quarantena è subordinata alla sola dimostrazione di aver effettuato un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo, anche in centri privati a ciò abilitati.
B) per gli alunni che abbiano concluso il ciclo vaccinale primario, o che siano guariti, da meno di centoventi giorni e per coloro ai quali sia stata successivamente somministrata la dose di richiamo, si prevede:
• attività didattica: in presenza con l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni;
• misura sanitaria: Auto-sorveglianza per la durata di 5 giorni.
La condizione sanitaria che consente la didattica in presenza degli alunni vaccinati può essere controllata dalle istituzioni scolastiche mediante l’applicazione mobile per la verifica delle certificazioni verdi, in alternativa la verifica tramite attestazionecartacea.

Consulta l'allegato

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (CI.630 nuove_disposizioni_trattamento_casi_SARS_in_ambito_scolastico_DL_n.5_4.2.2022.pdf)C.I.630 Nuove disposizione SARS COVID-2229 kB

Albo Online

albo

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

Accesso Civico

PagoInRete

PagoInRete

Gazzetta Amministrativa

Intestazione NewsLetter

PON Fondi Strutturali Europeri 2014-2020

Logo pon

 

Adempimenti ANAC ex AVCP

ANAC

Scuola Associata UNESCO

unesco

Una Scuola di Arcobaleni

Una Scuola di Arcobaleni

Giornalino Online

caffè marino

Risorse Utili

iscrizioni online

Ufficio Scolastico Regionale per l'Abruzzo

csa

miur

casoli

Login